Nel dubbio lavati i capelli!

Pausa caffè – Lavati i capelli

Ed ecco la parte riservata ai post semi-professionali. Li ho concepiti come un momento di pausa, come se io e te ci prendessimo un caffè insieme. Presta attenzione però, perché anche qui troverai consigli utili oltre, spero, a un po’ di buonumore che non guasta mai.

lavati_i_capelli

Alzi la mano colei che non si chiede almeno una volta alla settimana “mi lavo i capelli o mi faccio una coda?”

Soprattutto verso la metà della settimana, quando la stanchezza inizia a farsi sentire, i mille impegni lasciano sempre meno spazio e la pigrizia fa capolino, la risposta “mi faccio una bella coda”, magari seguita da “tanto oggi non ho appuntamenti particolari e non è nemmeno una giornata speciale dal punto di vista lavorativo…”, è spesso la più gettonata (anche dalla sottoscritta…).

Invece sappi che a quella domanda, soprattutto se sei una donna normale i cui capelli restano puliti in piega e lucidi non più di 48/72 ore dall’ultimo shampoo, c’è una ed una sola risposta: “mi lavo i capelli”.

Eh sì, perché quando proprio quel giorno entrerà nel tuo negozio/ufficio un potenziale cliente e tu inaspettatamente dovrai essere al meglio non ti sentirai come Cenerentola ante scarpetta e sarai senz’altro più sicura e quindi più predisposta ad esprimere al meglio la tua professionalità.

E quando il potenziale cliente, mentre gli parli, ti fisserà la parte alta della fronte, semplicemente perché va in oca, tu riuscirai a non perdere la concentrazione e a non colpevolizzarti dicendoti “Lo sapevo, dovevo lavarmi i capelli…”.

Sintesi:

  • presentati sempre al meglio
  • cura la tua persona
  • vinci la pigrizia

e sarà molto più facile valorizzare la tua immagine professionale.

 

 

4 Comments

  1. alessandro mosconi
    • Mirna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *