Quattro fidanzati e un Blog

quattro_fidanzati_e_un_blog

 

Qualche mese fa ho creato il blog doublentry per parlare alle piccole imprese di fisco e di marketing.

Il must era: trattare tutto con concretezza, semplicità, ironia e bellezza, un mio chiodo fisso.

Era tutto pronto, quando mi è stato ingiunto di lanciarmi nei social, per raggiungere la audience agognata.

Facebook?” ho tuonato allora, “ Mai e poi Mai! Ho resistito tutti questi anni senza mai metterci piede, ci mancherebbe!” ho urlato, ben sapendo che la mia difesa sarebbe stata di breve durata…

Infatti, eccomi qua, a gestire non uno ma quattro social tutti insieme, nei confronti dei quali ho rapporti di amore e odio, un po’ come se fossero i miei quattro fidanzati.

 

Ve li presento uno per uno:

 

logo_facebook

 

Facebook, è il classico fidanzato molto, molto “pop” , da lui ti puoi aspettare di tutto.

Con Facebook si possono affrontare gli argomenti più disparati, a volte sai da dove parti ma non riesci a prevedere dove arrivi.

E non tace mai!

Inoltre è molto vanitoso, sapeva che ve lo avrei presentato e per l’occasione si  è rifatto il look! 

Il problema con Lui è che ti può capitare di vestirti da sera e di ritrovarti alla sagra della salsiccia, oppure di indossare jeans e t-shirt e di finire a un ricevimento importante, anche se la seconda ipotesi è meno frequente.

Certamente Facebook è molto, molto, impegnativo come fidanzato!

Però con Lui vivi ogni tipo di esperienza: ristorante raffinato, pizzeria, trattoria, mare, montagna, poesia, musica, libri, cinema, arte, moda e trash … tanto trash… e così non ti annoi mai!

Eh sì, annoiarsi con Lui è difficile. E’ più facile stupirsi nel bene e nel male. Ed è anche più facile arrabbiarsi e di brutto, ma poi è anche bello fare la pace.

Facebook va d’accordo con tutti, io invece non sono mai stata per le compagnie troppo numerose, ho sempre preferito selezionare, scegliere.

Ma la cosa bella è che Lui mi permette di farlo. E se proprio sbaglio, se prendo un abbaglio colossale e scambio per Principe un vero Rospo, allora mi permette di utilizzare un tastino di espulsione immediata, anche se con grande attenzione e parsimonia.

Ultimamente Facebook è diventato talmente pesante che gli ho impedito di raggiungermi in determinate fasce orarie, altrimenti rischiavo di fare indigestione e poi di non volerlo più vedere.

Diciamo va bene ma solo se non gli permetto di esagerare.

 

Logo_Linkedin

 

Linkedin è sicuramente il più serio, il più professionale e come tale il più noioso. E’ il classico fidanzato che elenca il suo curriculum a ogni pie’ sospinto, magnificando i suoi pregi e omettendo i suoi difetti. Con Lui mi annoio e di brutto, anche se ultimamente lo sto rivalutando. Direi dieci minuti al giorno, basta e … avanza.

Logo_Twitter

 

Twitter è il fidanzato più veloce, ironico, selettivo, furbo e soprattutto, a differenza di Facebook, non è per nulla invadente.

Direi anche che è il più intelligente ma forse solo perché parla poco.

Eh sì … le frasi sono brevi, anche se frequenti, e in questo modo non riesco mai a comprendere se è intelligente veramente o solo perché non va oltre.

In ogni caso  è un pregio.

Infine a Twitter piacciono le frittate, le omelette per l’esattezza. In pratica con Lui è prassi girare e rigirare la stessa omelette anche per ore e io, non essendo nemmeno capace di cuocere un uovo, non riesco mai a comprendere quando è l’ora di toglierla dal fuoco.

In generale, però, devo dire che Twitter è un fidanzato che non mi dispiace.

Non è logorroico, conosce bene la sintesi … ed è spesso divertente, cosa volere di più?

 

logo_Google_Plus

 

Google+ che dire … ho avuto poco tempo per comprenderlo e non mi sono impegnata molto …ma resta un grande mistero per me.

A differenza delle cose ignote, che di solito mi attraggono, mi è per ora del tutto indifferente.

 

Alla fine, se devo essere sincera e … resti tra di noi … non sono innamorata di nessuno di loro.

Perché non riesco a percepire il Profumo che per me è fondamentale in ogni persona, insieme a tante altre cose.

 

coppia_in_armonia

 

Le belle persone hanno un buon profumo, un sorriso armonioso, una parola gentile, le riconosci, ne percepisci la presenza, hanno l’essenza dell’umiltà e nel cuore grande umanità.

(L. Bertone)

 

Ma per merito loro scopro ogni giorno Persone Vere, Profumate e Bellissime e quindi dico Grazie ai miei quattro ingombranti boyfriend!

 

coppia_innamorati

 

Dimenticavo, se li volete conoscere anche voi, questi sono i link e magari così vi collegate e mi date una mano a gestirli meglio:

Fanpage Facebook

Pagina Twitter

Pagina Google Plus

Pagina Linkedin

 

 A presto!

 Mirna

 

4 Comments

  1. Gigi Bollati
  2. Daniela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *