Tacco 12 ma solo se sai rialzarti…

tacco 12

 

Se non fai parte di quelle donne che sembrano già nate sul tacco 12, spesso ti domanderai se devi proprio metterti i tacchi al lavoro o se puoi optare per le tue adorate e comodissime scarpe basse.

Analizziamo i vantaggi e gli svantaggi.

Vantaggi dei tacchi:

  • ti fanno SEMBRARE una donna piu’ sicura soprattutto se li abbini a un look curato, sobrio e professionale;
  • ti fanno anche SENTIRE una donna più sicura perché ti percepisci più bella;
  • ti fanno APPARIRE piu’ alta e anche più magra e non è cosa da poco…;
  • ti obbligano a una postura più AUTOREVOLE.

Svantaggi dei tacchi:

  • sono più SCOMODI delle scarpe basse soprattutto se devi camminare molto;
  • se non sai portarli, l’andatura alla T-REX trasforma TUTTI i vantaggi in svantaggi.

Quindi che fare?

Direi che se non cammini come Charlize Theron nella pubblicità di Dior potresti seguire il mio consiglio.

Mettiti i tacchi quando hai riunioni, presentazioni, cene, colazioni di lavoro, inaugurazioni.
In tutte quelle occasioni nelle quali il tacco fa decisamente la differenza ma che non richiedono lunghe camminate.

Acquista scarpe alte di ottima qualità per non illuderti per anni che prima o poi si ammorbidiranno e fai varie prove di andatura prima dell’evento.

Ed infine osa il tacco 12 solo se sei assolutamente certa che nella malaugurata e sfortunata ipotesi tu dovessi cadere saresti in grado di rialzarti come Carrie in questo video!

Perché quando le persone vere cadono nella vita reale si rimettono in piedi e RIPRENDONO A CAMMINARE!

Un abbraccio.

 

2 Comments

  1. Silvia
    • Mirna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *